mercoledì 18 giugno 2008

scampi alla busara


Ecco un piatto tipico dell'isontino, lo si ritrova in tutti i ristoranti di Grado, località balneare in provincia di Gorizia nel Friuli Venezia Giulia, ma anche a Trieste.

Per prepararlo ci vogliono sicuramente degli ottimi scampi freschi da prendere dal vostro pescivendolo di fiducia...!

ingredienti:

  • 1 kg di scampi
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla
  • un po' di pane grattuggiato
  • prezzemolo
  • zafferano
  • peperoncino
  • sale e pepe qb.

Prendere la cipolla e tagliarla a fettine sottili, sottili.
Prendere una padella abbastanza capiente e metterci un po' d'olio d'oliva extra vergine, far imbiondire la cipolla nell'olio insieme allo spicchio d'aglio facendo attenzione di non farlo bruciacchiare... !
A questo punto aggiungere gli scampi che saranno stati ben lavati in precedenza.
Prendere un bicchiere e riempirlo fino a metà di vino bianco e sciogliervi 1/2 cucchiaino di zafferano insieme al pane grattuggiato, versate il tutto nella pentola dove avrete messo gli scampi.
Quando il vino sarà evaporato, aggiungere la passata di pomodoro, un po' di sale, il pepe ed il peperoncino.
Cuocere per 15/20 minuti con la pentola coperta fino a che il sughetto comincia ad assumere una certa consistenza.
Poco prima di togliere dal fuoco, cospargere gli scampi con un po' di prezzemolo tritato fresco finemente....

Inspirate il profumo...aahhh.....servite accompagnando con delle fette di pane perchè in questo piatto è impossibile non fare la "scarpetta"...... ;-)

2 commenti:

sandra ha detto...

tu mi vuoi mortaaaaaaaaaa!!
da urlo questa ricetta.. brava!
:o)

La Redazione ha detto...

che buono!! se trovavo il tuo blog sabato provavo subito la ricetta, ho cercato un sacco una ricetta per i miei scampi, come dire...quando cerchi le cose non le trovi mai!! sarà per la prossima. grazie

Related Posts with Thumbnails